Tragedia sui Pirenei Francesi.
Una enorme valanga piombò sulle baracche del cantiere il mattino 24/3/1939 uccidendo
31 operai   ; 2 francesi, 29 italiani di cui 4 del nostro comune. In questi ultimi anni si sono
svolti numerosi incontri commemorativi fra le comunità franco/italiane.
Nella foto,(il primo a sx) il compaesano “Scalzeri Secondo” ai funerali dei suoi amici e compagni.
Sotto la cartina con i luoghi di provenienza dei caduti italiani.
Association
      “Pays du Vicdessos,
Souviens-toi d’ Izourt
Ricordate”
sera