La foto, ( Casotto basso) risale quasi sicuramente  inizio 1938 e mostra uno dei tanti raduni
territoriali programmati dalle autorità del tempo. Nella foto un solo nostro compaesano riconoscibile
Sartori Giuseppe “fornaro”, nonno di dxe & maga (grazie x foto). Si racconta in famiglia che Vittorio
(sett.35) colpito “erroneamente ” da meningite giaceva in stato comatoso da giorni, ma…..Domenica
moglie di Germano Serafini e infermiera nella baraccopoli di Braunau, convinse e pretese un consulto
 del medico militare ( presente in questa foto) che con professionalità, manipolazioni, massaggi
 costrinse al vomito  il bambino colpito da un blocco vermicido di sproporzionate dimensioni.
Anche questa è storia (minore) Casottana.
sera