Carissimi tutti di Stracotto e Brusà…

Voglia di coccole in casa di Mastra! Il cioccolato, si sa, la fa da padrone nell’appagare lo spirito!
Ecco quindi che vi propongo una deliziosa e particolare torta di cioccolato e pere, comprensiva di… una leggera pausa caffè 😀

PER LA PASTA FROLLA :
250gr farina
125gr burro
100gr zucchero
1 uovo e 1 tuorlo
1 bustina vanillina
1/2 bustina lievito
la buccia di un limone
sale

Per il ripieno:
Amaretti
2 pere
100 gr cioccolato fondente
Mettete in una terrina la farina setacciata con il lievito e la vanillina, aggiungete lo zucchero.
Fate un piccolo incavo e mettetevi l’uovo, il tuorlo e il burro ammorbidito e spezzettato. Grattate la buccia del limone e spargete un pizzico di sale.
Amalgamate il tutto fino ad ottenere una pasta omogenea e corposa.
Fate una pallina, avvolgetela nella pellicola e fate riposare in frigo per mezzora.
Spazio qui per la pausa caffè 😀
Tornate ora al lavoro ricoprendo lo stampo con la carta da forno, prendete poi dal frigo la pasta frolla, tenetene da parte un pugnetto per ricoprire la torta e stendete l’altra nello stampo facendo in modo che ne salga un po’ nei bordi. Pelate e tagilate a fettine le pere, non troppo sottili.
Sbricolate sulla pasta frolla tanti amaretti da ricoprirne il fondo e disponete le fettine di pera su tutta la superficie lasciando meno buchi possibili.
Tritate il ciocccolato a scagliette e cospargete la torta.
Ricoprite il tutto con la pasta frolla che avevate tenuto da parte.
Se si rompe non importa, rende più partiolare e “grezza” la torta.
Infornate a 180° per una mezzoretta, 40′ controllando la doratura della torta.
Buone coccole!
Dalla cucina di Stracotto…
a presto
MM