Fame fame fame!

La ricetta di oggi, fedelissimi di Stracotto e brusà, è un secondo veloce, ma particolare, piatto ideale per palati e bocche aperte a nuovi gusti e sapori…
Si tratta di pollo con curry e vino bianco.

Ecco gli ingredienti:

2 fettine di petto di pollo
1 piccola cipolla
1 cucchiaino di curry
vino biancofarina q.b
e ovviamente sale

Prendete il petto di pollo e tagliatelo a bocconcini. Pelate e tritate finemente la cipolla, mettetela in una pentola larga e fatela appassire a fiamma bassissima mettendo di tanto in tanto del vino bianco. Deve diventare quasi trasparente per capirci.(ricordate non esagerate col vino altrimenti la cipolla si lessa e non è buona.. )
Aggiungete ora gli straccetti di pollo a fuoco moderato e giratelo in modo da farlo rosolare un po’.
Quando serve, sempre una spruzzata di vino.
Appena il pollo è rosolato, salate, aggiungete il cucchiaino di curry ,il cucchiaio di farina e ancora vino bianco in modo che, mescolando, inizi a formarsi una salsina e il pollo prenda colore.
Lasciate cuocere ancora per qualche minuto per amalgamare il tutto e siete pronti per servire.

Suggerisco di abbinare contorni “dolci”, per la presenza del curry che ha un gusto particolare.
Io ho scelto purè e pomodorini, ma possono anche essere carotine per esempio.

NOTA: questo è un piatto completamente privo di grassi. Il vino la fa da padrone dando al pollo un gusto fuori dalle comuni ricette.

Dalla cucina di Stracotto e brusàin attesa della prossima ricetta

vi saluto e come sempre provate!

MM