Autuno.. il primo autunno della mia rubrica Stracotto e brusà.

Festeggiamo questo nuova stagione con un’altra delle mie velocissime ricette.
Questa volta non è farina del mio sacco..
Mi trovavo ad avere in frigo due bei  peperoni e volevo un modo nuovo per cucinarli. Per fortuna navigare in internet porta buoni frutti 😀

Gli ingredienti di questa ricetta che ho trovato, infatti, hanno fatto proprio al caso mio. Avevo tutto!Eccoli qui:

2 peperoni rossi
2 scatolette di tonno
1 mozzarella
1/2 panino raffermo (meglio se secco)
1 manciata di pinoli
alcune foglie di basilico
sale
aglio in polvere
olio e vino bianco

Tagliate nel senso della lunghezza i peperoni ricavandone 3 o 4 “barchette”.
Aggungete un leggero pizzico di sale all’interno e disponeteli capovolti.
Aprite in una ciotolina le due scatolette di tonno, schiacciate la polpa con una forchetta, tagliate il panino rafferno e sbriciolatelo nella ciotolina.
Amalgamate il tutto aiutandovi con un filino di acqua.
Tagliate la mozzarella a dadini, incorporatela all’impasto con  parte dei pinoli, un pizzico di sale, una spolveratina di aglio e le foglie di basilico tritate grossolanamente.

Riempite con questo impasto le barchette di peperoni, cospargetele con i restanti pinoli e disponetele in una pirofila di adeguata grandezza precedentemente unta di olio.
Versate sul fondo della pirofila anche mezzo bicchiere di vino bianco e infornate a 150°.
Cuocete fino a che il ripieno sia  ben croccante in superficie e i peperoni siano morbidi.

Questo a forma di cuore lo dedico a voi…

Dalla cucina di Stracotto e brusà… buon appetito.

MM