Caro Don Renzo, se ancora accedi ogni tanto al nostro blog dal lontano Equador, dove sei da anni in missione, ti aggiorniamo su una cosa che ti riguarda da vicino!!! 😀
Son già passati 3 mesi da quando ti ho visto col sudore della fronte, tanta pazienza e molta fatica “vangare” il pezzetto di terra dello zio Egidio (per chi non sa, suo fratello!).
Ora è tempo del raccolto, anzi, dice lo zio che i broccoli son già finiti in frigo e pance! Non son riuscita a fotografarli…:-(
Comunque, eccolo qui il frutto delle tue fatiche!! Splendidi “capuzzi” che sono pronti a giorni a diventare, dopo un lento e meticoloso trattamento, dei buonissimi crauti, mangiare tipicamente trentino, ma che noi di Casotto, forse perchè un tempo ERAVAMO Trentino, abbiamo ben volentieri integrato nella nostra cucina.
Che dire?? Sto aspettando lo zio “alla pesa”!! Alcuni sono veramente GI-GAN-TE-SCHI!! e non vedo l’ora di aggiornarvi sul loro peso…..

Dimenticavo!

Non potevo non fotografare lo zio che ti saluta con tanto affetto!! Buona continazione e a presto!!!:-DXE