ll suo nome è M5, ma tutti lo chiamano Dino è L’orso Dino.



Se ne sente parlare ogni giorno ai telegiornali, alcuni giornali locali hanno una rubrica quotidiana su quanto mangia, dove si muove se è stitico e con feci formate.
Noi del blog, da bravi valligiani e sensibili alle tematiche Naturistiche, dopo averlo sentito passeggiare nella nostra valle senza pace,ritornare a posina per la merenda e gironzolare senza quiete per le valli dell’alto Vicentino.Ci siamo crucciati in questi giorni sulle tante motivazioni possibili e plausibili, si è smarrito? Adora gli gnocchi ? 
Oggi leggendo le notizie sul web sono rimasto folgorato da una semplice ma quanto veritiera citazione dell’ assessore locale di non sò quale paese.
La verità carissimi Casottani è questa, cito testuali parole riprese da un giornale locale reperibile sul web.
M5 , l’orso Dino “è affamato e vuole accoppiarsi”.
Ora tutto mi è chiaro, capisco e comprendo Dino che dalla Slovenia è passato per Trento, Asiago, Posina, Val d’Astico,Verona senza vedere un pelo , diverso dal suo, non è affamato è incazzato nero.
Per mangiare ha scelto un buon posto, si mangia bene e ci sono diversi ristoranti.
Ma per togliersi sti pruriti primaverili bisogna far qualcosa.
Lascio a voi ogni idea per dar soddisfazione a Dino.