Negli articoli di alcuni mesi fa, le delibere del Comune di Valdastico erano indirizzate ad utilizzare il legname del bosco Krojer ;    Per la costruzione di una passerella sul torrente val Grossa, un ponte pedonale in località Basso, il carbone della Sassalajta,  ora, per la ricostruzione delle case distrutte dai tedeschi nel famoso rastrellamento del 1944. (pezzi di storia casottana).