Interessante delibera del comune di Valdastico del 15/3/1941. 

Si concede il taglio di 7 (sette) piante di larice per la costruzione di una passerella di pubblica utilità in località Val Grossa, il lavoro verrà svolto “gratuitamente” dalla popolazione (ovviamente di Casotto) e il legname verrà tagliato nei boschi comunali (ovviamente sul Krojer di Casotto).