Foto e commento tratti da Facebook. “Peccato che ai casottani non piacciono gli arrampicatori perché sarebbe stata una bella falesia”.

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Peccato una grande occasione persa !  Però alle volte si chiude una porta e subito si apre un portone, perché non riprendere la vecchia idea, nata nel giugno del 1999 per fare dello sperone  roccioso “Passetto” una autentica palestra di roccia? Penso che anche il sig. Ottorino Zamberlan  amante dei ponti tibetani  ne sarebbe contento.