L’amico Giuseppe mi fa pervenire questo documento scaricato dal sito comunale, penso che per gli abitanti di Casotto non sia una notizia di buon auspicio, o di buon 2017.

La ditta Sipeg, CHIEDE, agli organi competenti una proroga per coltivazione della cava (La salvezza dell’abitato di Casotto) al 2026, ( i lavori sono iniziati solo alcuni mesi fa). Per capirne di più, bisognerebbe leggere tutta la documentazione che accompagna questo documento, ma chiedere lumi al sindaco  sig. Carotta Roberto è cosa assai ardua, impossibile. Un tempo ci si rivolgeva al gruppo di minoranza, ma è come cadere dalla padella alle brace.  Va da se che la sicurezza di un luogo la si fa nel più breve  tempo possibile,  ora , la richiesta del prolungamento, la dilatazione dei tempi lavorativi, sono problematiche che vanno ad incidere negativamente sulla popolazione di Casotto già duramente provata  da oltre 35 anni.