dimissioni  podestà

In occasione dell’aggregazione del comune di Casotto al neo comune di Valdastico, il Podestà, cittadino di S. Pietro Valdastico,  così scriveva al Prefetto di Vicenza : orgoglioso cittadino di Valdastico, sogno mio e dei miei avi, ecc, ecc, rassegno le mie dimissioni .

Nel 1980, gli orgogliosi cittadini di Casotto, con Referendum Popolare si staccarono da Valdastico. (Storia)