In questo periodo i lavori nelle vanezze erano quasi tutti ultimati.
Le donne, “laboriose ed instancabili” incominciavano a dedicare 
il loro tempo agli orti, alla vigna, al fieno.
Nella foto le giovani Anita, Battistina con Giuseppina Toldo e Domenica Sartori.
sera