Ecco il paesaggio fatato di stamattina….
Certo, non posso competere con la perfezione e la maestria di M@x, ma l’attrezzatura e il “sòra manègo” sono leggermente differenti! 🙂
Sarebbe  bello voi poteste capire e carpire tramite i miei scatti l’emozione che mi pervade quando posso essere spettatrice silenziosa di questa natura…
Si perde la cognizione del tempo, ci si allontana dalla modernità e dalla artificiosità di tutti i giorni, si torna a respirare quell’istinto atavico che, fortunatamente, gli animali possono ancora vivere dentro di sè senza condizionamenti di sorta….
DXE
 Regola di Casotto incorniciata dalle “nogàre” dei Braidi
 Veduta delle briglie della Torretta e Bersaglio sullo sfondo da ponte Braidi
 Scorcio della valle e dell’Astico da Casotto Basso
 L’Astico al Soglio
Sole che sorge ad Arsiero