20/2/1949
Benedizione delle nuove campane da parte del Principe Vescovo di Trento, Carlo De Ferrari,
curato del periodo don Livio Rella da Folgaria. Delle cinque nuove campane conosciamo
il santo a cui sono state dedicate, il nome dei padrini, il tonnellaggio e la fonderia costruttrice.
I ricordi sono molto sbiaditi, però, ora che molto tempo è passato, nitida mi appare la figura
di Gigi Peduzzi affacciato a uno dei finestroni del campanile, rivolto ai sottostanti curiosi 
 con cadenza comasco/casottana ad alta voce grida…”Passém su la ciavef’englesa”.
sera