Doveroso  omaggio a tanti nostri compaesani morti in giovane età, per aver contratto la silicosi,
 malattia causata dalla respirazione prolungata, della polvere di silicio, che i nostri genitori 
per lavoro hanno contratto , nelle miniere, nelle cave, nella carpenteria edile.
La nostra piccola comunità é stata in passato terribilmente colpita , segnando le famiglie e 
l’infanzia di tanti piccoli Casottani.          (Nella foto il secondo a  sx. Candido Sartori)
sera