In attesa di pubblicare anche io qualcosa sulle evoluzioni della fontana “alta” di Casotto, indiscussa protagonista in paese di uno spettacolo alquanto raro (ho monitorato per 3 giorni la crescita del cono di ghiaccio…), credo sia doveroso lasciare un pò di spazio anche alla fontana “bassa”; pure lei ci ha dato delle piccole soddisfazioni! :-DXE
La neve “equilibrista”….

Come canne d’organo…
Un’onda di ghiaccio….
Stalattiti di ghiaccio…
Particolare